Casatenovo

Sei migranti Diciotti partiti da Milano

Sei, degli 8 migranti giunti a Casa Suraya dopo essere sbarcati dall'incrociatore Diciotti, si sono allontanati spontaneamente dalla struttura. Due, invece, hanno accettato il programma di accoglienza e sono al momento ospiti in un appartamento. La cooperativa Farsi Prossimo che ha in gestione il centro ha provveduto a dare comunicazione degli allontanamenti alla Questura di Milano e ha informato degli sviluppi la stessa Caritas Ambrosiana a Caritas Italiana, titolari del progetto di accoglienza concordato tra la Cei e il Ministero dell'Interno. Gli ospiti che hanno scelto di abbandonare il centro avevano manifestato nei giorni successivi al loro arrivo a Milano - dove erano giunti il 31 agosto da Rocca di Papa - il desiderio di raggiungere i propri parenti in Germania.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie